“Oh, che bello cafè…..”

Curiosità

“Oh, che bello cafè…..”

04 Luglio S. Elisabetta del Portogallo regina

Oggi il mio post lo dedico ad una bevanda che io amo in modo particolare: il caffè. Si racconta, ma forse è solo una leggenda, che un pastore di nome Kaldi, che viveva in Etiopia sull’altopiano di Kaffa, notò che le sue capre diventavano particolarmente vivaci e nervose, dopo aver mangiato le foglie e le bacche rosse di una pianta e lo facevano diventar matto, perchè di notte invece di dormire vagabondavano. Il pastore decise di assaggiare anche lui queste bacche e scoprì che gli davano energia e lo tenevano sveglio. La notizia della sua scoperta si diffuse e qualcuno provò ad abbrustolire le bacche e a macinarle per utilizzarne per farne una bevanda. In questo modo era nato il caffè. Dall’Etiopia la pianta si diffuse e raggiunse l’Arabia e lo Yemen, dove si trovava in porto di Mokka, che rimase sino al XVII il porto mondiale del caffè. Ancora nell’Ottocento Pellegrino Artusi, sosteneva che il caffè migliore fosse quello proveniente da Mokka. Forse proprio da questo porto arriva il nome della caffettiera moka.

Voi che rapporto avete con questa bevanda?

Un bacio dalla vostra Serena