Notti magiche

Non categorizzato

Notti magiche

24 giugno Natività di S. Giovanni Battista

La notte appena trascorsa ci ha portato ad una giornata che nell’antichità era festeggiata perchè in cui si poteva notare ad occhio nudo che il sole in cielo aveva toccato la sua orbita più alta e man mano il suo passaggio si sarebbe da adesso in poi abbassato all’orizzonte. Poi c’è la figura di San Giovanni Battista, si dice il più importante dei Santi, il solo di cui sia festeggiata sia la nascita che la morte: si dice infatti in un detto dialettale che San Giovanni da solo è più potente di tutti gli altri santi insieme. Si credeva che nella notte appena trascorsa, si annullasse l’efficacia degli incantesimi. Come dire che le streghe e il diavolo erano privi di ogni potere. E proprio per questo i proverbi per questa giornata sono veramente tanti tra cui:

S’a pieuv par San Giuann, le nos tomberan ovvero se piove per San Giovanni, le noci cadranno.

Trist cul an che Dòmine a ciapa ovvero triste quell’anno che il Corpus Domini cade nel giorno del Corpus Domini

E po c’è tutta la simbologia delle erbe, ma questa è un’altra storia. Vi ricordo stasera in Chiesa di San Giovanni la messa con la distribuzione del Mazzi di San Giovanni.

Un bacio dalla vostra Serena